PROTEZIONE CIVILE

In Regione F.V.G. la Protezione Civile nasce con la L.R. 64/86 la quale, all’art. 7, prevede la competenza del Sindaco quale prima Autorità di Protezione Civile a livello locale.

Il Gruppo Comunale Volontari di Protezione Civile del Comune di Morsano al Tagliamento al 31 dicembre 2008 è costituito da oltre 40 volontari di cui 20 effettivi e 20 “ di complemento “.

E’ dotato dei d.p.i. ( dispositivi di protezione individuale) oltre che di mezzi e attrezzature tra i quali: 1 fuoristrada, 1 autocarro, 3 carrelli appendice, generatori, motopompe, aspiraliquidi, motoseghe, apparati radio, materiali contro l’inquinamento da idrocarburi, sacchi di juta, pale, picconi ecc.

Le attività principali sino ad ora svolte sono state: interventi per calamità naturali sia in Regione che fuori, ricerca persone disperse, monitoraggio degli argini e di altri ambiti a rischio idraulico, manutenzione di aree boschive, interventi sulla rete idraulica del territorio comunale, simulazioni periodiche dei vari rischi potenziali, partecipazione a corsi di formazione, attività di sensibilizzazione nelle scuole e attività legate allo sviluppo di una nuova e moderna coscienza di protezione civile, assistenza alle manifestazioni più importanti del Comune e manutenzione ai mezzi e alle attrezzature.

Dal mese di Gennaio 2009, su invito della Protezione Civile della Regione FVG , alcuni volontari del Gruppo Comunale parteciperanno altresì al Progetto “ Cordone Ombelicale” ovvero garantiranno un servizio di trasporto continuato del sangue placentare dagli ospedali regionali alla Banca del Sangue di Cordone Ombelicale di Padova.

L’Ufficio amministrativo del Servizio di Protezione Civile si trova in Municipio presso l’Ufficio Polizia Municipale in Piazza Daniele Moro 33 (             0434-697117      ) (fax 0434-696028)

La sede del Gruppo Comunale Volontari di P.C. è in Via Roma presso il centro Polifunzionale

Il numero verde per l’attivazione del sistema di P.C. è il 800.500.300

ASSESSORE COMPETENTE: Danilo Bertoia

COORDINATORE: Mario Nadalin

 

VUOI DIVENTARE VOLONTARIO CLICCA QUI' PER LE INFO

ATTIVITA' 

LA PULIZIA DELLE CADITOIE

La Squadra Comunale di Protezione Civile del Comune di Morsano al Tagliamento ha condotto, nella giornata di Sabato 17 ottobre 2009, la prima fase dell’esercitazione “Waterflow”, che si sta svolgendo nel quadro delle attività di prevenzione e tutela del territorio, previste per la Protezione Civile. La squadra dei volontari ha operato nella frazione di San Paolo, zona spesso soggetta ad esondazioni nel corso degli ultimi anni, effettuando la pulizia delle caditoie, delle condutture e di alcuni fossi.

Vuoi saperne di più ? Clicca qui. 

LA SQUADRA DI MORSANO PER LA TERZA VOLTA IN ABBRUZZO
Venerdì 12 è partita alla volta dell'Abruzzo la Squadra di Volontari delle Protezione Civile di Morsano al Tagliamento, assieme all'Colonna Mobile settimanale del Friuli Venezia Giulia. Il team, composto dal Coordinatore Nino Drigo, dal Capo Squadra Emanuele Meneghin e dai volontari Piergiovanni Gaiardo e Steven Ridolfi, verrà impiegato fino a Sabato 21 nell'ambito dello smistamento degli aiuti e nella gestione delle tendopoli. Il Sindaco Biasin e l'Assessore Gnesutta hanno espresso motivo di grande soddisfazione nel constatare che i nostri volontari hanno dato per la terza volta e con un breve preavviso la loro disponibilità per aiutare la gente d'Abruzzo e a nome di tutta la popolazione gli esprimono grande stima e gratitudine.

FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO DEI VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE



INTERVENTO A FAVORE DELLA POPOLAZIONE DI PORDENONE

COLPITA DALLE ESONDAZIONI DEL 31 OTTOBRE
Ancora una volta, la squadra comunale di Morsano ha saputo dar prova di efficienza e disponibilità intervenendo in tempi rapidissimi a favore della popolazione di Pordenone colpita dalle recenti esondazioni di inizio novembre. Già nella serata del 31 ottobre, su attivazione del Responsabile del Distretto del Sanvitese (Coordinatore di Cordovado), una squadra di 6 volontari si è rapidamente organizzata ed è partita alla volta di Pordenone con i due mezzi in dotazione, oltre che le pompe idrauliche, la torre faro e materiale di supporto. E’ stata impegnata per tutta la nottata per combattere l’allagamento presso il Tribunale di Pordenone ed altre infrastrutture pubbliche e private.

La squadra è stata sostituita da un secondo gruppo di Morsano composto da altri 4 volontari, intervenuti nella mattinata del 01 novembre che hanno continuato l’opera per tutta la giornata  fornendo il sostegno materiale e morale in una lotta obiettivamente impari contro le forze della natura.

Infine, il giorno successivo, è intervenuto un altro team che ha completato l’intervento, riportando in sede i materiali, che si sono rivelati efficienti in quanto sempre ben manutenzionati.

In totale sono intervenuti 11 volontari di Morsano, ma altri erano pronti per l’esigenza. Vogliamo riportare le parole del Sindaco:

 A tutti i volontari di Protezione Civile del Comune di Morsano

a nome mio, dell’Amministrazione Comunale e dell’intera Cittadinanza vorrei esprimerVi il plauso e i più sentiti ringraziamenti per la disponibilità che ancora una volta avete dimostrato nei confronti dei nostri concittadini friulani colpiti dalle ultime esondazioni.

Grazie al Vostro impegno, ancora una volta la nostra Comunità ha saputo dar prova di grande senso di solidarietà ed efficienza nel rispondere alle emergenze sul territorio.

Sono sicuro che grazie al Vostro esempio e a quello dei Volontari che Vi hanno affiancato, i nostri concittadini e in particolare i nostri giovani sapranno trarre spunto per un rinnovato impegno civico, sociale e di solidarietà.